Testare font online. 4 ottimi tool gratuiti

Trova il font che soddisfa le tue necessità utilizzando quattro ottimi servizi gratuiti. Soluzione adatta a web designer e blogger particolarmente esigenti.

Tra le varie problematiche da affrontare in fase di realizzazione di un sito c’è la scelta del font adatto. I caratteri a disposizione sono numerosi, spesso belli e d’impatto, ma come sarà la resa una volta ultimate le pagine? E se dopo un lungo e faticoso lavoro di restyle il risultato non ci soddisferà? Per evitare noiosi test, delusioni e perdite di tempo, ci vengono incontro quattro servizi online gratuiti.

FONTPRO

L’unico dei quattro a richiedere una registrazione, se pur rapida visti i pochi campi da compilare e l’assenza dell’email di conferma, prima di iniziare i nostri test. Effettuato l’accesso è possibile scegliere una delle tre opzioni:

  • semplice articolo di un blog (con varie dimensioni di testo),

  • Due o più colonne affiancate.

  • Una pagina completamente bianca.

 Si aprirà una nuova scheda con a sinistra l’area gestionale per la scelta del carattere e dei relativi settaggi (dimensione, colore, interlinea, spaziatura), mentre sulla destra troviamo il testo dell’intestazione e del corpo, personalizzabile con un semplice clic.

 Al momento è possibile scegliere solo tra i font in locale e quelli di Google, ma sono previste altre opzioni tra cui Typekit e Fonts.com.

testare font online con fontpro

http://fontpro.com

TYPETESTER

Nonostante la grafica confusa e le sezioni d’aiuto poco leggibili perché coscritte in un’area troppo piccola, Typetester dimostra d’essere una valida proposta.

La textarea, personalizzabile qualora non dovesse andare bene il classico Lorem ipsum, è divisa in tre colonne ognuna delle quali permette di visualizzare il carattere con 12 opzioni differenti. Normale, grassetto, corsivo, maiuscolo, maiuscolo grassetto e corsivo e via dicendo. Una volta scelto possiamo impostare i parametri a partire dalla sua dimensione, interlinea, allineamento, eccetera.
Il risultato è visibile in tempo reale, già durante la digitazione.

Per funzionare, Typetester necessità della presenza di Javascript sul computer.
Abilitando i cookie nel browser le ultime impostazioni applicate verranno memorizzate e automaticamente caricate ricollegandosi al sito.

testare font online con typetester

http://www.typetester.org/

TYPEWONDER

Vogliamo effettuare un restyle delle nostre pagine web, ma non abbiamo le idee ben chiare? Basta una rapida preview del nostro sito/blog per verificare l’efficacia di uno specifico font.
La procedura da seguire è semplice e consta solo di tre passaggi:

  • inserire l’url del sito.

  • Selezionare il font che più ci piace, scegliendolo tra quelli archiviati per popolarità o per nome. Volendo è possibile personalizzare la stringa di testo che apparirà nell’anteprima.

  • Visualizzare il risultato ottenuto.

A questo punto possiamo: cambiare il font, copiare le stringhe di codice utili per inserirlo nel sito, condividere il link dell’anteprima ottenuta.
Tutto questo tramite il menù posto in alto nella pagina.

Typewonder utilizza i Google Font.

testare font online con typewonder

http://typewonder.com/

Web Font Combinator

Ultimo strumento e anche il più semplice da usare, per via di una grafica essenziale e al tempo stesso funzionale al massimo. Possiamo testare il font personalizzando titolo, sottotitolo e corpo del testo, ma anche lo sfondo. In questo modo il risultato sarà quanto più vicino a quello che otterremo sul nostro sito.

Le modifiche, da effettuare tramite i controlli posti nella parte inferiore della pagina, riguardano ovviamente il tipo di carattere, la dimensione, l’altezza e il colore.

Anche in questo caso vengono utilizzati i Google Fonts.

Testare font online con webfont combinator

 http://font-combinator.com/

Se ti è piaciuto questo articolo, iscriviti GRATUITAMENTE agli aggiornamenti via email