Google Web Designer. Banner e ads in HTML5

Big G è sempre più orientata su HTML5 per l’advertising online, come dimostra il lancio del tool Web Designer. Una versione beta, scaricabile gratuitamente, che ci consentirà la realizzazione di banner, annunci pubblicitari e contenuti web icon questa tecnologia.

HTML5 è diventato un linguaggio standard nel mondo del web design. Merito dell’alta compatibilità con la maggior parte dei browser, dell’essere adatto alla visualizzazione su dispositivi mobili e desktop e dell’avere enormi potenzialità di sviluppo. Uno dei maggiori settori d’impiego è la creazione di banner pubblicitari (quelli di Google sono un esempio classico) poco amati dagli utenti, ma importantissimi per chi vuole distribuire un prodotto/servizio gratuito.

Google Web Designer

Con questo tool, il gruppo di Mountain View  tenta di venire incontro alle esigenze di sviluppatori e designer, ma anche degli utenti meno esperti, per quanto riguarda la creazione di inserzioni pubblicitarie interattive o contenuti basati su HTML5.

Google Web Designer

Una ulteriore spallata a Flash, destinato a essere sorpassato e abbandonato definitivamente nell’immediato futuro.

Stiamo lavorando sodo per aiutare le agenzie ad affrontare la sfida dello sviluppo, offrendo tool potenti e al tempo stesso facili da utilizzare per la realizzazione di elementi HTML5. Con questo obiettivo abbiamo annunciato DoubleClick Studio Layouts in agosto, che consente di creare inserzioni HTML5 in pochi minuti, mentre questa settimana abbiamo introdotto Ready Creatives in AdWords, che permette di farlo in pochi secondi. Oggi siamo felici di rilasciare la beta pubblica di Google Web Designer, un nuovo strumento di qualità professionale per la creazione in HTML5 accessibile da chiunque, dai designer ai dilettanti.

Google Web Designer può essere considerato come una sorta di transizione tra le due tecnologie. L’editor è WYSIWYG (ciò che vedi è ciò che ottieni), ma consente anche di intervenire direttamente sui codici Javascript e CSS, per una maggiore personalizzazione dei progetti realizzati.

Google Web Designer

Google Web Designer, compatibile con Windows e Mac OS X, ha altri quattro punti di forza che meritano di essere evidenziati.

1. Animazioni ed elementi tridimensionali. Grazie all’integrazione di CSS3 e agli strumenti di authoring 3D è possibile realizzare modelli tridimensionali e animazioni semplici da inserire negli annunci pubblicitari.

2. Librerie di oggetti contenenti elementi provenienti da Google come gallerie fotografiche, mappe e video di YouTube.

3. Non solo ads. Google Web Designer nasce per la realizzazione di banner pubblicitari, ma lo si può impiegare anche nella progettazione di singole pagine web o addirittura siti interattivi (per quest’ultima opzione nutro forti perplessità).

4. Gratuito. Oltre a essere completamente freeware, si aggiornerà automaticamente ogni qualvolta ci saranno miglioramenti e implementazioni disponibili. Ricordo che attualmente è disponibile in versione beta.

Scarica gratuitamente Google Web Designer o guarda la demo.

Se ti è piaciuto questo articolo, iscriviti GRATUITAMENTE agli aggiornamenti via email