A San Valentino dillo con una bambola voodoo.

Bambola voodoo per “augurare” al tuo ex un buon San Valentino. È la bizzarra trovata di The Last Tuesday Society, negozio alla moda nel quartiere di Shoreditch, East London.

Ci siamo, manca poco al mesto rito chiamato San Valentino. Una ricorrenza che non ho mai amato quando ero fidanzato, figuriamoci adesso che mi godo lo status di single incallito. Ma accantoniamo un momento le considerazioni sula festa degli innamorati (servirebbe un articolo a parte per parlarne), perché devo segnalare un’iniziativa trovata in rete.

Bambola Voodoo per San Valentino

Il tuo compagno l’ha fatta sporca? Vendicati con una bambola voodoo su misura“.
Perché a San Valentino chi è stato tradito, lasciato o ferito ha ben poco da festeggiare e i sentimenti che possono venir fuori il 14 febbraio sono tutt’altro che nobili. The Last Tuesday Society offre la possibilità di vendicarsi del proprio ex con una trovata geniale e cattiva al punto giusto: una bambola voodoo.

Per realizzarla serve un pezzo di abito dell’ex con il quel si vestirà il bambolotto. Se non vi sarà possibile reperirlo verrà fabbricata e agghindata in Denim, paisley, gingham o con motivi floreali.

A San Valentino dillo con una bambola voodoo.

Che il rito abbia inizio

A questo punto non resta che suddividere la bambola in 5 aree, una per ogni arto e una per il tronco, nelle quali poter scegliere la maledizione da inviare alla sfortunata vittima.

Cosa possiamo infliggere all’odiato ex?

Gli ideatori di questa stravagante trovata mettono le mani avanti, non possono certo augurare la morte, ma sono sicuri che le sciagure da scagliare contro chi ci ha spezzato il cuore lasceranno il segno. Impotenza, flatulenza, perdita dei capelli, clonazione della carta di credito, puzza, alitosi, cellulite, rughe, pancia gonfia da birra, acne, mal di denti, diarrea, gotta, esame della prostata, licenziato dal lavoro, sfratto, casa svaligiata, furto dell’auto, squadra di calcio retrocessa, zero seguaci su Twitter.

Non male, anche se ho la sensazione che questo tipo di sventure sia stata pensata, in gran parte, per un target maschile.

Bambola voodoo per vendicarsi dell'ex a San valentino

Realizza online la tua voodoo doll

Se in questi giorni non abbiamo in programma di andare a Londra possiamo costruire online la bambola voodoo per l’ex. Basta collegarsi al sito hexyourex inserire nome, email, scegliere tra le varie opzioni il tessuto da usare per il vestito e le cinque disgrazie da augurare al tuo ex (da inserire negli appositi form). Una volta terminato si potrà avviare la procedura di pagamento online.
La bambola costa circa venti sterline.

San Valentino di sfiga

Dopo aver visitato il sito e letto qualche articolo online su questa trovata, che trovo geniale e tutto sommato simpatica, ho seriamente preso in considerazione l’idea di costruirne una online. Non ho una ex da punire, ma trovo carina l’idea così come il pupazzetto (sarà per la mia antica passione per l’horror?). Ho rinunciato perché la cifra da pagare non vale lo sfizio che voglio togliermi, ma può essere uno spunto da riutilizzare a Halloween, per un regalo agli amanti di horror e oggetti macabri, per qualcosa di goliardico.

Hexyourex

Se ti è piaciuto questo articolo, iscriviti GRATUITAMENTE agli aggiornamenti via email