Facebook Fan Page meglio di un profilo per 8 motivi

Vuoi aumentare le vendite, dare più visibilità al tuo blog, far conoscere i tuoi prodotti hand made utilizzando i social network? Ecco otto buoni motivi per utilizzare una Facebook Fan Page invece di un profilo.

Facebook Fan Page vs Profilo.

Vista la gran quantità di articoli, reperibili sul web, su questo argomento ho pensato di scrivere una piccola guida for dummies indirizzata a chi è alle prime armi o non può rivolgersi a un social media expert, ma desidera sfruttare le potenzialità di questo mezzo.
Ecco perché eviterò un’analisi complessa e ricca di terminologia tecnica (salvo quando non assolutamente necessario), ma mi limiterò agli aspetti più semplici e basilari.

Facebook Fan Page vs profilo

Fonte: freevectors.net

1) Amici, privacy e fatti miei

Mi interessa quello che vuoi pubblicizzare, ma se ti aggiungo agli amici addio alla mia privacy.

Basterebbe leggere qualche guida su Facebook per settare al meglio le impostazioni sulla privacy, soprattutto ora che, con le nuove modifiche, è ancora più semplice stabilire chi può vedere cosa.
Resta il fatto che molte persone non ci pensano o non sono in grado di effettuare queste operazioni, ecco perché una pagina “aziendale” è meglio di un classico profilo.
Con una Facebook Fan Page la tanto amata privacy non va a farsi benedire!

Non vanno tralasciati altri due aspetti importanti:

  • Il profilo privato ha un limite di 5.000 amici e ogni richiesta va accettata manualmente.
  • La pagina prevede un numero illimitato di contatti che si aggiungono automaticamente, senza alcuna approvazione.

2) Gestione amministratori

La pagina può essere gestita da più amministratori, ma non solo. Ci sono altri quattro profili, con diverse competenze:

  • Creatore di contenuti
  • Moderatore
  • Inserzionista
  • Analista di Insights

Appare chiaro quanto si possa snellire il lavoro suddividendolo tra queste figure, ognuna con compiti e responsabilità ben precisi. Sulla guida ufficiale fornita da Facebook puoi vedere Quali sono i diversi tipi di amministratori delle Pagine e cosa possono fare?

Con il profilo privato al massimo puoi dare user e password, sperando di non avere brutte sorprese.

3) Non serve fare login per vedere una Facebook Fan Page

Non ci credi? Eccoti la prova

Facebook Fan Page non serve loggarsi

4) Programmazione dei post

Nella Facebook Fan Page puoi decidere quando pubblicare un post.

Facebook Fan Page - programmazione post

5) Regolamento

Basterebbe solo questo punto per capire in che direzione indirizzare la scelta. Il regolamento di Facebook non consente alle aziende di avere un profilo privato per fare business, il rischio è di vederselo chiudere.

7) Seo o non Seo?

Le Facebook Fan Page sono indicizzate sui motori di ricerca e i profili no. Forse era inutile sottolinearlo, ma scommetto che qualcuno non lo sa.

8) Statistiche

Tieni sotto controllo l’andamento dei tuoi post, analizzando le statistiche per capire quante letture, mi piace e condivisioni hanno. Questo è sicuramente uno dei motivi principali per scegliere una pagina al posto di un profilo, solo così potrai avere un’idea sul gradimento degli utenti nei confronti del tuo lavoro.

Per approfondire suggerisco due guide, ma in rete si trova tanto materiale interessante
Cosa c’è di nuovo sugli Insight di Facebook
Insights, i nuovi strumenti di Facebook per le aziende

Facebook Fan Page

Ovviamente c’è tanto altro da dire, ma spero di aver chiarito qualche dubbio. Come scritto a inizio post, questa è una guida per muovere i primi passi su Facebook qualora si volesse promuovere una qualsiasi attività.

Concludo con un ultimo punto, visto che c’è chi predilige i gruppi alle Facebook Fan Page.

 8+1) Perché è meglio una Fan Page di un gruppo su Facebook?

Per tutti i motivi sopra citati, fatta eccezione del primo punto.

Se ti è piaciuto questo articolo, iscriviti GRATUITAMENTE agli aggiornamenti via email