Adobe Watermark Panel

Come posso proteggere da un uso improprio e non autorizzato, le immagini che utilizzo nei miei post? Me lo sono chiesto fin da quando ho iniziato l’attività di blogger e mi è venuta in soccorso l’esperienza acquista negli anni, lavorando come grafico.

Il Digital watermarking.
Termine inglese che fa riferimento alla pratica di includere informazioni digitali all’interno di un file multimediale o di una immagine. Informazioni comunemente note come watermark (filigrana) che contrassegnano un documento, proteggendolo da un uso improprio e fraudolento. Visibili nel caso di una indicazione di copyright (applicato in sovrimpressione sulle immagini digitali) o latente quando nascosto all’interno del file.

Il watermark è utilizzato per scopi diversi:

  • rendere visibile, agli utenti, il proprietario del copyright;
  • evitare una distribuzione non autorizzata;
  • garantire l’originalità di un documento.

Adobe Watermark Panel

Se hai necessità di inserire nelle tue immagini un watermark personalizzato il plugin di Russell Brown è quello che fa per te.

Adobe Watermark Panel. Download e installazione

Per prima cosa scaricate il plugin Adobe Watermark dal sito di Russell Brown. Utilizzate Adobe Extension Manager CS5 per installarlo e poi aprite Photoshop.

Se il vostro Sistema Operativo è Mac OSX Lion potrebbe essere necessario correggere un bug d’installazione, installando questa patch.
Gli utenti Windows possono avere bisogno di eseguire Adobe Extension Manager come amministratore. Per farlo cliccate, con il tasto destro del mouse, sull’icona del programma Adobe Extension Manager. Scegliete “Esegui come amministratore

Adobe Watermark Panel

Adobe Watermark Panel

Ecco come lavora Adobe Watermark Panel

La nuova versione del plugin funziona solo con Adobe Photoshop CS5 e CS6.

DOWNLOAD PLUGIN – RUSSEL BROWN WEB SITE

Se ti è piaciuto questo articolo, iscriviti GRATUITAMENTE agli aggiornamenti via email