Wanted Melody. Western e peni.

Un arrogante cowboy innamorato di una Diva e alle prese con avventure di ogni tipo. Un selvaggio West sui generis perché i protagonisti del corto animato sono dei peni.

Wanted Melody - The willies

Wanted Melody non è un cortometraggio del cazzo.

Quello che allo spettatore distratto potrebbe sembrare un progetto goliardico e “cazzaro” (termine romano più che indicato in questo caso) è in realtà un lavoro durato oltre un anno e che ha visto impegnati tre giovani ex allievi Supinfocom, Scuola Superiore d’Animazione in Computer Grafica.

Paul Jaulmes (Rendering: set, illuminazione, texturing), Boris Croisé (Animazione, Fx: movimento, fumo, esplosioni, spruzzi), Guillaume Cunis (Animazione, Setup: articolazione dei caratteri) con Wanted Melody hanno voluto realizzare un cortometraggio pilota per far conoscere e lanciare la loro idea.
Realizzare una web series animata intitolata The Willies, dal nome del protagonista, sfruttando il processo collaborativo del crowdfunding.

wanted melody - saloon

Idea folle e azzardata?

I risultati ottenuti dicono il contrario. La diffusione sul web è in costante crescita, merito anche dei numerosi riconoscimenti ricevuti da Wanted Melody.
Tra questi vanno assolutamente citati:

  • SIGGRAPH 2012 / Los Angeles (Stati Uniti).
  • The Sapporo International Short Film Festival 2012 / Sapporo (Giappone).
  • Anima Mundi 2012 / Rio de Janeiro (Brasile).
  • Festival du cinéma européen de Lille 2012 / Lille Francia).
  • Anim’est International Animation Film Festival 2012 / Bucarest (Romania).
  • Rencontres Henri Langlois 2012 – Festival international des écoles de cinéma / Poitiers (Francia).
  • 35ème Festival International du court-métrage 2013 / Clermont-Ferrand (Francia).

Purtroppo tutto questo non è bastato per ottenere il risultato sperato: raggiungere gli 85.000€ necessari per produrre la serie. Evidentemente il tanto osannato crowdfunding non è la strada idonea e in Europa siamo ancora scettici nei confronti di questi sistemi.

È un peccato perché Wanted Melody merita davvero.

Disegni splendidi e animazioni fatta a regola d’arte accompagnano una forte dose d’ironia e istrionismo mai volgare, nonostante la particolarità dei personaggi. Non resta che sperare in un colpo di fortuna e in una svolta positiva che non faccia morire definitivamente questo simpatico progetto.

Nel frattempo godetevi lo spettacolo

Wanted Melody from Wanted Melody on Vimeo.

SCHEDA
Titolo originale
: Wanted Melody.
Autori: Paul Jaulmes, Boris Croise, Guillaume Cunis.
Produzione: Supinfocom.
Data: 06/01/2011
Paese: Francia
Genere: animazione
Durata: 6

Potete seguire il progetto sul loro sito  o sulla pagina per il contributo  e ovviamente su Facebook 

wantedmelody-indianwantedmelody-tramontowantedmelody-train

Se ti è piaciuto questo articolo, iscriviti GRATUITAMENTE agli aggiornamenti via email