Generatori di frasi inutili. 10 migliori servizi online

Generatori di frasi inutili di tutti i tipi, politici, anagrammi, per i social network e gli abusati Keep Calm. 11 siti per perdere tempo e farsi 4 risate. Il Generatore di Stronzate per il Web 2.0 è forse il più conosciuto tra i siti di questo tipo, ma non mancano le versioni per Facebook, cantanti, generiche frasi inutili, testi complottisti e altro ancora. Durante le vacanze di natale avevo un po’ di tempo libero, da dedicare al fancazzismo, e ho deciso di raggruppare quelli che conosco.

1) Generatore di frasi inutili per la Web Economy

66144 combinazioni per le tue presentazioni Powerpoint
IL GENERATORE DI STRONZATE PER LA WEB ECONOMY È UN INSOSTITUIBILE STRUMENTO DI E-BUSINESS CHE HA GIÀ AIUTATO MIGLIAIA DI CONSULENTI DAL POWERPOINT FACILE, VENENDOGLI IN AIUTO IN MOMENTI DIFFICILI COME LA PERDITA DI ISPIRAZIONE DA BUZZWORD.

Come dicevo è forse il più conosciuto, grazie anche alla presenza della variante Generatore di Qualifiche Stronze per la Web Economy (junior management evangelist)

Nello stesso sito esistono anche due altri generatori, di diverso genere:

  • Il Generatore di Partiti Stronzi di Centrosinistra
    Progetto democratico-europeista dei riformisti laburisti per la libertà
    http://www.phibbi.com/extra/gps.php
  • Il Generatore di Discorsi Politici Stronzi
    Il tuo Discorso Politico Stronzo
    Cari Elettori, lo sviluppo continuo delle diverse forme d’attività permette innanzitutto la creazione delle condizioni finanziarie e amministrative esistenti. Così, lo sviluppo continuo delle diverse forme d’attività ci obbliga all’analisi delle appropriate condizioni di attività. Così, il rafforzamento nello sviluppo delle strutture svolge un ruolo essenziale nella formazione delle direzioni di educazione nel senso del progresso. Tuttavia, non dimentichiamo che l’attuale struttura dell’organizzazione garantisce la partecipazione di un gruppo importante nella formazione delle attitudini dei membri delle organizzazioni nei confronti dei propri doveri.
    http://www.phibbi.com/extra/gdps.php

Generatore di stronzate per il Web 2.0: http://www.phibbi.com/extra/gswe.php

Generatori di frasi inutili - Generatore di stronzate per webeconomy

2) Generatore automatico di anagrammi

Il primo e il più visitato generatori di anagrammi, online fin da marzo 1969. Funziona su intere frasi o più parole separate da spazi, mentre le parole singole non vengono prese in considerazione. Le lettere maiuscole vengono convertite in minuscole, i caratteri non alfabetici e le lettere accentate vengono ignorati. Possiamo anche impostare il numero di frasi da generare o delle parole da esse contenute.

Buon divertimento!

http://www.nightgaunt.org/anagrams/anagrams.htm

3) Generatore di frasi inutili

L’attuale ottimizzazione si caratterizza per la verifica critica degli obiettivi istituzionali e l’individuazione di fini quantitativi nel primario interesse di tutti, sostanziando e vitalizzando nel rispetto della normativa vigente il coinvolgimento attivo di operatori ed utenti.

Non serve aggiungere altro.

http://www.controsito.it/controsito/frasi_inutili.htm

4) Generatore automatico di frasi vascobrondiane

http://www.inventati.org/disagio/vasco/index.php

Generatore automatico di frasi vascobrondiane

5) Generatore automatico di proclami di berlusconi

Non poteva mancare un generatore dei proclami tanto cari al Cavaliere, realizzato in maniera egregia da Metilparanben. Per leggerli basta andare sul sito e fare il refresh della pagina per una nuova fanfaronata.

Sono senza dubbio il più grande perito industriale che abbia mai bazzicato nel regno di Mordor dall’inizio dell’era industriale. Chi lo nega è un agitatore senza spina dorsale al soldo delle sinistre.

http://metilparaben.blogspot.com/2009/09/generatore-automatico-di-proclami-di.html

6) Generatore automatico di testi complottisti

Cercate su Internet e scoprirete la seguente cosa: La Massoneria, la più potente associazione segreta del mondo, è diffusa ovunque. Fate attenzione ai simboli e ai messaggi subliminali: i più famosi, squadra e compasso. Questi ci hanno rovinato le istituzioni e le buone idee infiltrandosi dappertutto!!!!

Perché i media tacciono?

I media sono manovrati dalle lobby e il caos di tutti questi anni è solo una piccola conseguenza. E VOI VI FARESTE ANCORA LOBOTOMIZZARE DA QUESTI QUI? INFORMATEVI SUI GLOBILUMINOSI E SULLE QUESTIONI VERE PLEASE CONDIVIDETE PLZ

Con questo fantastico sito potrete diventare, in brevissimo tempo, adepti del complotto ordito dal NWO o chi sa quale altra entità superiore.

http://latvnontelodice.altervista.org/

7) Generatore automatico di testi Shakespeare

http://www.areafranca.com/tempn/shakespeare.asp

8) Generatus

Se i tuoi status su Facebook ti stanno stancando, ti sembrano “mosci” e poco incisivi questo sito ti offre una valida alternativa. D’impatto, quella che lascia il segno. Dopo aver selezionato il proprio sesso e indicato il nome/nickname Generatus sviluppa una frase cool da utilizzare liberamente

Per estremisti di Facebook.

http://generatus.com/

Generatori di frasi inutili - Generatus

9) Keep calm and…

Diciamoci la verità, ma quanto hanno rotto le balle questi Keep Calm? Ironici o seri (o presunti tali) che siano questi slogan hanno finito per venire a noia, almeno al sottoscritto. Visto che i patiti continuano a essere numerosi segnalo The Keep calm-o-matic con il quale personalizzare il colore del testo e dello sfondo, scegliere il font e la sua dimensione, caricare una immagine per lo sfondo e decidere le dimensioni del poster. Una volta terminato non si dovrà far altro che cliccare su Generate my poster e salvare l’immagine. Potete apportare delle modifiche anche dopo averlo generato cliccando su edit your poster.

Keep calm-o-matic

Generatore di frasi inutili - keep calm o matic

10) Passweird

Visivamente è il più figo di tutti! Una grafica anni settanta, vagamente “lisergica” e una serie di password sui generis. Non poteva mancare in questa speciale selezione di siti.

http://www.passweird.com/

passweird

A San Valentino dillo con una bambola voodoo.

Bambola voodoo per “augurare” al tuo ex un buon San Valentino. È la bizzarra trovata di The Last Tuesday Society, negozio alla moda nel quartiere di Shoreditch, East London.

Ci siamo, manca poco al mesto rito chiamato San Valentino. Una ricorrenza che non ho mai amato quando ero fidanzato, figuriamoci adesso che mi godo lo status di single incallito. Ma accantoniamo un momento le considerazioni sula festa degli innamorati (servirebbe un articolo a parte per parlarne), perché devo segnalare un’iniziativa trovata in rete.

Bambola Voodoo per San Valentino

Il tuo compagno l’ha fatta sporca? Vendicati con una bambola voodoo su misura“.
Perché a San Valentino chi è stato tradito, lasciato o ferito ha ben poco da festeggiare e i sentimenti che possono venir fuori il 14 febbraio sono tutt’altro che nobili. The Last Tuesday Society offre la possibilità di vendicarsi del proprio ex con una trovata geniale e cattiva al punto giusto: una bambola voodoo.

Per realizzarla serve un pezzo di abito dell’ex con il quel si vestirà il bambolotto. Se non vi sarà possibile reperirlo verrà fabbricata e agghindata in Denim, paisley, gingham o con motivi floreali.

A San Valentino dillo con una bambola voodoo.

Che il rito abbia inizio

A questo punto non resta che suddividere la bambola in 5 aree, una per ogni arto e una per il tronco, nelle quali poter scegliere la maledizione da inviare alla sfortunata vittima.

Cosa possiamo infliggere all’odiato ex?

Gli ideatori di questa stravagante trovata mettono le mani avanti, non possono certo augurare la morte, ma sono sicuri che le sciagure da scagliare contro chi ci ha spezzato il cuore lasceranno il segno. Impotenza, flatulenza, perdita dei capelli, clonazione della carta di credito, puzza, alitosi, cellulite, rughe, pancia gonfia da birra, acne, mal di denti, diarrea, gotta, esame della prostata, licenziato dal lavoro, sfratto, casa svaligiata, furto dell’auto, squadra di calcio retrocessa, zero seguaci su Twitter.

Non male, anche se ho la sensazione che questo tipo di sventure sia stata pensata, in gran parte, per un target maschile.

Bambola voodoo per vendicarsi dell'ex a San valentino

Realizza online la tua voodoo doll

Se in questi giorni non abbiamo in programma di andare a Londra possiamo costruire online la bambola voodoo per l’ex. Basta collegarsi al sito hexyourex inserire nome, email, scegliere tra le varie opzioni il tessuto da usare per il vestito e le cinque disgrazie da augurare al tuo ex (da inserire negli appositi form). Una volta terminato si potrà avviare la procedura di pagamento online.
La bambola costa circa venti sterline.

San Valentino di sfiga

Dopo aver visitato il sito e letto qualche articolo online su questa trovata, che trovo geniale e tutto sommato simpatica, ho seriamente preso in considerazione l’idea di costruirne una online. Non ho una ex da punire, ma trovo carina l’idea così come il pupazzetto (sarà per la mia antica passione per l’horror?). Ho rinunciato perché la cifra da pagare non vale lo sfizio che voglio togliermi, ma può essere uno spunto da riutilizzare a Halloween, per un regalo agli amanti di horror e oggetti macabri, per qualcosa di goliardico.

Hexyourex

WhatsApp nuova strada per il marketing turistico?

Whats App è la nuova frontiera per il marketing turistico? Sembra di sì, a giudicare dai risultati ottenuti da Info-alberghi.com con l’esperimento di prenotazioni via instant messaging.

Come faccio ad aumentare le prenotazioni per il mio hotel?

Qualche mese fa la web agency Info-alberghi.com ha dovuto fare i conti con la più classica delle richieste che un albergatore possa fare. La sfida non era solo migliorare i risultati, quanto trovare un metodo pratico e coinvolgente con il quale aumentare la richiesta d’informazione da parte dei possibili ospiti della struttura alberghiera.

La soluzione trovata è talmente semplice che vien voglia di dire “perché non ci ho pensato io?

Visto che si comunica quotidianamente con WhatsApp, perché non sfruttarlo per fornire un tramite tra il gestore della struttura e il potenziale cliente? Detto fatto e nella scheda che l’albergo ha sul sito viene consigliato l’uso dell’applicazione per prendere contattati.

whats-app

L’applicazione è diffusissima tra i possessori di iPhone, smartphone e tablet, con una rete globale che supera i 300 milioni di utenti, sempre pronti a messaggiarsi sfruttando la gratuità del servizio. Il ragionamento fatto da Info-alberghi.com è che se io, i miei amici e gli amici dei miei amici sfruttiamo questa possibilità per comunicare tra noi, perché non allargare il coinvolgimento anche agli hotel? In questo modo il contatto sarà gratuito, veloce e più comodo non dovendo telefonare (evitando così problemi come numero occupato, ricezione non ottimale, rumori, eccetera) o mandare una email.

Intuizione? Colpo di Genio?

Forse tutte e due le cose, fatto sta che l’idea di associare la struttura turistica a un account su WhatsApp viene accolta con piacere dall’albergatore.

E i risultati non tardano ad arrivare.

È stata una vera scoperta – racconta l’albergatore – La cosa che mi ha maggiormente colpito è stata la facilità con la quale sono riuscito a instaurare un rapporto di fiducia e di amicizia con i possibili ospiti del mio hotel e poi le reali concretizzazioni. Mi chiedevano informazioni, è vero, ma poi una buona parte dei contatti si è trasformata in una prenotazione e in un soggiorno. Un risultato che considero ottimo soprattutto in cambio all’investimento fatto, ossia zero!”.

whatsapp statistiche hotel

Una media di dieci contatti giornalieri e oltre 200 richieste di informazioni nel periodo estivo, danno ragione alla web agency riminese che ha visto nell’instant messaging una nuova opportunità per fare marketing turistico. Numeri ovviamente condizionati dal flusso di visitatori che raggiunge il portale, ma ciò che conta è il buon engagement ottenuto dal proprietario del hotel.

L’esperimento verrà riproposto nella prossima stagione estiva e allargato al resto delle strutture presenti sul portale della riviera romagnola, ma c’è da credere che questo case history servirà come punto di riferimento per altri portali turistici.

30 “migliori” siti inutili

Siti inutili nel web. Una raccolta con i 30 più simpatici, divertenti e ovviamente privi di utilità. Per chi ama divertirsi con poco, perdendo tempo su internet.

Siti inutili

Sul web c’è di tutto e di più. Quello che sorprende è la gran quantità di siti senza senso, quasi sempre privi di utilità, che è possibile visitare.
Quando c’è da dedicare tempo alla nullafacenza e al cazzeggio artistico non mi tiro indietro, lo si era capito già con il post The Useless Web.Perdere tempo su internet.

Oggi voglio fare di meglio (o di peggio, a seconda dei punti di vista) con una bella carrellata di siti inutili.

1 Annoying cursor

Muovi pure il mouse, tanto il cursore andrà per fatti suoi.
http://www.annoyingcursor.com/

2 Blue Ball Machine.

Visivamente molto bello, può portare all’esaurimento. Segui una delle palline blu e poi dimmi se ho ragione. Complimenti a chi lo ha ideato, persona dotata di tanta, ma tanta, pazienza.
http://www.haneke.net/

Siti inutili: blue ball machine

3 Boh

www.boh.it, il primo, l’unico portale, sito (chiamatelo come volete…) dove non c’è nulla…

L’incipit del sito dice tutto e io non posso che essere d’accordo.
http://www.boh.it/boh.htm

4 Bury Me With My Money

Realizzato sulla falsariga del vecchio videogame arcade Sunset Riders, ambientato nel Far West. Se alla fine del livello riuscivi a sconfiggere il cattivo, quest’ultimo chiedeva di essere seppellito con i suoi soldi, una volta finito per terra.
Su questa pagina è più o meno la stessa cosa, ripetuta all’infinito. Simpaticamente non sense.
http://burymewithmymoney.com/

5 Count 60 Minutes Down

Se per qualche motivo devi essere avvisato fra un’ora, tu che fai? Utilizzi questo inutile sito che allo scadere del countdown emette un segnale sonoro.
http://count60minutesdown.com/

6 Deep black hole

Un buco nero e una pietra. Getta la pietra nel buco nero. Fine.
http://www.deepblackhole.com

7 Do Nothing For 2 Minutes

Il sito che sfida gli utenti a non far nulla per due minuti. Parte il countdown e inizia la sfida: non toccare mouse e tastiera per 120 secondi. Siete in grado di farcela?
http://justfuckingdoit.com/

8 Ducks are the best.

Una pagina dallo sfondo coloratissimo e lampeggiante nella quale, muovendo il mouse, muovete una simpatica(?) paperella. Da sottolineare la musica di sottofondo, in linea con l’inutilità del sito.
Da vedere, ma con il rischio di perdere qualche diottria.
http://ducksarethebest.com/

9 Eel Slap!

Peter Stenius è il protagonista di questa pagina e noi possiamo schiaffeggiarlo… con un’anguilla. Basta muovere velocemente il mouse da destra verso sinistra e viceversa.
http://eelslap.com/

siti inutili: slap

10 Good vs Evil

Nell’antica sfida tra bene e male chi vincerà? E chi lo sa, quello che puoi scoprire è chi vota per uno e chi per l’altro.
http://good-v-evil.com/

11 Flip

Il più noto tra questi 30, serve per ribaltare il testo e vederlo capovolto. Nonostante la palese inutilità è molto usato, sopratutto su Facebook.
http://www.revfad.com/flip.html

12 Instant Dance Party

Clicca sul giradischi per ascoltare musica da discoteca.
http://instantdanceparty.com/

13 It’s Just Cool

Batti il 5 al web e vedrai cosa succede.
http://itsjustcool.info/

14 LetterShuffle

Mischia le lettere in maniera random e il risultato sarà una frase quasi sensata. Quasi…
http://www.lettershuffle.com/

Siti inutili: letter shuffle

15 Make your homepage Look Good

Uno dei siti meno inutili tra quelli presenti, consente di impostare la pagina iniziale del browser con delle belle immagini di sfondo.
http://www.searchslate.com/

16 OMFG Dogs!

Un gruppo di cani che allegramente si rincorre, simpatici come solo i cani possono essere. Peccato per lo sfondo dai colori accesi, le scritte fastidiose e la totale mancanza di utilità della pagina.
Bau.
http://omfgdogs.com/

17 Omg, laser guns, pew pew pew

Spara con lo scoiattolo spaziale. A chi? A cosa? Boh!
http://www.omglasergunspewpewpew.com/

18 Paper toilet

Srotola la carta igienica usando lo scroll del mouse o le frecce della tastiera. Per farci cosa non è dato di sapere.
http://www.papertoilet.com/

Siti inutili: paper toilet

19 Pointer Pointer

Schermo tutto nero con la scritta muovi il tuo cursore posizionandolo in un punto qualsiasi, poi attendi qualche secondo. Apparirà la foto di una persona che indicherà il punto esatto in cui hai lasciato il mouse. E non sbaglia mai.
Inutilmente simpatico, attira la curiosità del visitatore.
http://www.pointerpointer.com/

20 Press the Spacebar

In un tot di tempo devi premere la barra spaziatrice il maggior numero di volte che ti è possibile, allo scadere potrai visionare il risultato. Sito scemo, ma simpatico.
http://www.zimm-co.com/PressTheSpaceBar/pressthespacebar2000.html

21 Pretty Colors

In questo blog puoi selezionare il colore di sfondo, per farci cosa non l’ho ancora capito.
http://prettycolors.tumblr.com/

22 Purple Purple

Un sito completamente viola.
http://www.purple.com/purple.html

23 Random Text

Aggiorna la pagina e ogni volta uscirà testo diverso, a caso. Uh, che bello!!!
http://www.randomtext.com/

24 The restart page

L’incubo di ogni utilizzatore di computer: riavviarlo! In questa pagina opotete farlo in molti modi differenti (fortunatamente per finta).
http://www.therestartpage.com/

25 Turn your name into a face

Digita il tuo nome e trasformalo in una faccia. Simpatico, ma completamente inutile.
http://turnyournameintoaface.com

Siti inutili: turn your name

26 The world longest website

Il sito più lungo ( e più inutile) del mondo. Provare per credere.
http://www.worldslongestwebsite.com/

27 Umbrella Today

Scrivi il nome della città che ti interessa e scopri se piove. Attendibilità 0, un po’ come succede con le previsioni del tempo.
http://umbrellatoday.com

28 Uniqclock

Orologio giapponese moooolto particolare. Begli effetti, colori e “animazioni”.
Merita una visita.
http://www.uniqlo.jp/uniqlock/

29 Who Is The Cutest?

Nei momenti di sconforto impostalo come pagina iniziale del browser. Il tuo IO ti ringrazierà.
http://whoisthecutest.com/

30 Youfellasleepwatchingadvd.com

Quella che potrebbe essere la stanza di un single o di uno studente universitario qualsiasi, con tanto di televisione per vedere dvd.
http://youfellasleepwatchingadvd.com/

Siti inutili: Youfellasleepwatchingadvd

The Useless Web.Perdere tempo su internet

Per lavoro mi tocca passare molto tempo al PC, scrivendo articoli o editando immagini con l’amato Photoshop. Ecco perché spesso sento la necessità di staccare la spina, per svuotare la mente e distrarmi, navigando sul web alla ricerca di video o siti divertenti. Tra le tante stranezze che mi è capitato di trovare una delle migliori è sicuramente The Useless Web, che raccoglie il “meglio del peggio” che si può trovare in rete.

Web senza senso

The Useless WebIn realtà The Useless Web è un archivio di siti bizzarri, allegri, divertenti, ma soprattutto inutili. Una termine al quale non va data una connotazione negativa, perché quanto proposto va visto in una ottima ludica e giocosa. Una raccolta di pagine web che servono esclusivamente a perdere tempo, in molti casi strappando un sorriso compiaciuto.
Da visitare quando si è in pausa, mentre si sorseggia il caffè, si controlla posta elettronica o si cazzeggia su Facebook o Youtube.

Come si può ben notare la grafica è ridotta al minimo indispensabile e cliccando sul pulsante Please si aprono, in modalità random, tutti i vari siti presenti. Ecco partire una caleidoscopica pioggia di colori, animazioni, suoni e scritte: in alcuni casi possiamo vedere filmati video e animazioni flash, a volte anche interagendo con il sito. In altri casi non dobbiamo far altro che stare a guardare cosa ci riserveranno.

Qualche esempio?

Jello time

http://www.jellotime.com/staggeringbeauty.

http://www.staggeringbeauty.com/

Sono riuscito ad incuriosirvi almeno un po’? Se la risposta è si, allora avete l’animo un cialtrone come il sottoscritto e The Useless Web è il sito che fa per voi.